Via G. da Verazzano 42, 10129 Torino
011 19717002
Seguici su

Cosa fa un montatore metalmeccanico e come puoi diventarlo?

Se stai cercando una carriera piena di sfide, dinamismo e crescita, potresti considerare un lavoro come montatore metalmeccanico. Questo professionista gioca un ruolo fondamentale nell’industria meccanica, garantendo che vengano costruite macchine efficienti e funzionanti.

In questo articolo, ti guideremo attraverso le mansioni di un montatore metalmeccanico, le competenze necessarie per diventare uno specialista e gli step della formazione per rispondere alle offerte di lavoro.

Il ruolo del montatore metalmeccanico

montatore metalmeccanico al lavoro | ForIT

Il titolo di montatore metalmeccanico potrebbe dare l’impressione di un compito piuttosto semplice, ma in realtà, è un ruolo estremamente complesso e importante. La funzione principale è quella di assemblare e installare macchinari e impianti, garantendo un funzionamento efficiente. Queste macchine possono spaziare da impianti puramente meccanici a quelli con componenti pneumatici, idraulici, oleodinamici ed elettronici.

Qualche esempio delle principali mansioni:

  • Assemblaggio, smontaggio e montaggio di macchine e impianti meccanici
  • Effettuare il collaudo e i test di funzionamento e prestazione dei macchinari
  • Risoluzione di anomalie ed aspetti non conformi
  • Assistenza post-vendita, come riparazioni e l’installazione di parti aggiuntive

Competenze necessarie

Per diventare un montatore metalmeccanico, è essenziale avere una serie di competenze tecniche e non. Alcune delle competenze tecniche richieste includono:

  • Capacità di lettura e comprensione del disegno tecnico meccanico
  • Competenza nelle operazioni di assemblaggio meccanico
  • Conoscenza e capacità di utilizzo degli attrezzi da officina

Sul lato delle soft skills, la capacità di lavorare in squadra, l’attenzione al dettaglio e le capacità di problem solving sono tutti elementi fondamentali per avere successo in questo ruolo.

Formazione specialistica

Se ti stai chiedendo come diventare un montatore metalmeccanico, ecco alcuni passaggi che dovrai seguire.

Molti datori di lavoro richiedono che i montatori metalmeccanici abbiano una formazione formale in meccanica, idraulica, impiantistica, e altre discipline tecniche. Questa formazione può essere acquisita attraverso un diploma di istituto tecnico o professionale, oppure attraverso corsi di formazione professionale, percorsi altamente professionalizzanti, che rilasciano attestati qualificanti.

Oltre alla formazione formale, un periodo di apprendistato o di formazione sul lavoro è spesso necessario. Questa formazione pratica consente di acquisire competenze pratiche e di integrare il sapere teorico alla pratica reale sui luoghi di lavoro.

I nostri corsi gratuiti in presenza

Se stai cercando una carriera in cui potrai sfidare costantemente te stesso, questo ruolo potrebbe essere perfetto per te. Con la formazione adeguata, le competenze giuste e una dose di passione e determinazione, potrai avanzare in questo campo e contribuire in modo significativo all’industria meccanica.

Da febbraio 2024, offriremo corsi di formazione gratuiti in presenza di 100 ore per massimo 10 allievi per classe, per formare questo profilo specialistico. Le sedi dei percorsi formativi saranno a Milano, Torino, Genova, Roma, Bologna, Sondrio, Varese, Monza, Brescia, Lodi, Vercelli, Novara, Treviso, Verona, Cremona, Parma, Pavia, Modena, Frosinone.

Per saperne di più, compila il modulo e sarai contattato dal nostro team che ti illustrerà i programmi formativi e le possibilità di crescita professionale e opportunità di lavoro. Saremo lieti di aiutarti!

Modulo di contatto

Occorre compilare tutti i campi.